Tagliolini al nero di seppia con ragù di Pescatrice, pomodoro concassè e capperi

 

pasta-impiattata.jpg

Ingredienti

1 kg.Farina 00

10 uova

Sale

Nero di seppia

1 kg. Rana Pescatrice

Pomodoro ramato

Aglio

Olio

Prezzemolo

Capperi di salina ( o fior di cappero )

La base del ragout (mancano i pomodorini)

base-del-ragout.jpg

Procedimento

si parte con l’impasto

si-parte-con-la-pasta.jpg

si aggiunge il “nero” della seppia

si-aggiunge-il-nero.jpg

In un tavolo di lavoro stendere la farina , unire le uova il sale l’olio e il nero di seppia, impastare e lasciar riposare .

pasta-arrotolata.jpg

 

A parte pulire la Rana Pescatrice e tagliarla a pezzetti regolari e piccoli , cuocerli in padella con olio aglio e prezzemolo , aggiungere i capperi o fior di cappero ben lavato, quindi il pomodoro concassè.

ragout-completo.jpg

pasta-tegliata-1.jpg

Stendere con i rulli la pasta , tagliarla a tagliolino e cuocere in abbondante acqua salata .

Scolare e spadellare con il ragu di Rana Pescatrice .

Servire ben caldo con decorazione di rosetta di pomodoro .

maggio 14, 2007. Piatti con pesce di mare, Primi piatti.

One Comment

  1. personal loans replied:

    This blog was… how do you say it? Relevant!
    ! Finally I’ve found something that helped me. Kudos!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback URI

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: